fbpx

Case Study – La storia di Aperol

Case Study – AirB&B
Giugno 22, 2023
Tool Marketing Utili – Facebook Ad Library
Maggio 17, 2023
IMMAGINI RIPRESE DAL SITO UFFICIALE APEROL E WIKIPEDIA
Tutti i marchi qui esposti sono di proprietà dei rispettivi detentori dei copyright, marchi terzi, nomi corporative prodotti, nomi commerciali e società citati e marchi appartengono ai loro legittimi proprietari.
https://www.aperol.com/it-it/


A casa,in piazza, alla fine di un meeting o convegno si sente l'ora di un aperitivo. Un momento conviviale da passare tra confronti in compagna di una bevanda fresca da sorseggiare (sicuramente le mie origini Venete influenzano il concept) e tutto questo si descrive in Spritz Aperol! Per questo oggi voglio trasformare uno dei casi di successo Aperol, in un brand che ha saputo analizzare e comunicare tutto questo affermandosi uno dei marchi di riferimento Italiani ed Esteri.

Vediamo cosa ho scoperto!

Note Media Gessica Garbo

Nel 1919, a Padova, i fratelli Barbieri, Luigi e Silvio, inventarono una bevanda dal colore arancione e dal sapore dolce-amaro: L'Aperol e prendeva il nome dal termine francese "Apéro" che significa aperitivo.

 

Lo Spritz, si associò a questa bevanda nel 1950, venne concepito come prodotto legato al divertimento, alla convivialità e questo concetto il brand stesso lo diffonde non solo al target locale ma si diffonde ovunque, grazie a considerevoli investimenti in marketing e comunicazione.

Note Media Gessica Garbo

Per dare vita al mondo Aperol, l’azienda ha attuato un piano strategico online-offline di vaste dimensioni, con una miriade di iniziative. In tutti questi anni Aperol non perdere la promessa di fondo che concettualmente dà agli utenti, ovvero l’idea di spensieratezza e la gioia di stare insieme. L’Aperol Spritz non è solo un simbolo ma è l'identificazione con l’idea stessa di aperitivo.

 

Le strategie di successo messe in atto da Aperol includono:

  1. Campagne pubblicitarie: Aperol fin dall'inizio si inserisce all'interno dei caroselli, in banner giornalistici e poster pubblicitari artistici ancora oggi ricercati e stampati. Ha diversificato moltissimo nella sua attività promozionale e ancora oggi ripropone diverse campagne pubblicitarie televisive, video e social con l'obiettivo di coinvolgere il pubblico giovane e promuovere uno stile di vita informale e in linea con l'aperitivo.
  2. Storytelling e Comunicazione: Aperol mantiene i claim creativi e colonna sonora accattivante, come "Spritz life" e "Happy Together", consolidando l'associazione tra il suo drink e il momento di condivisione.
  3. Social media e influencer marketing: Aperol ha investito in modo significativo nel marketing sui social media, utilizzando piattaforme come Instagram per creare un'immagine vivace e aspirazionale del marchio. Ha collaborato con influencer e creatori di contenuti di successo per promuovere l'Aperol Spritz, mostrando come la bevanda possa essere integrata in uno stile di vita estivo elegante e divertente. Questa strategia ha contribuito a diffondere l'entusiasmo per l'Aperol Spritz tra i giovani consumatori.

  4. Event Marketing: Gli eventi sono stati un importante strumento di comunicazione per Aperol. Con il "Aperol Spritz Tour", un camioncino brandizzato ha percorso spiagge, piste da sci e famose piazze italiane, offrendo l'esperienza dell'aperitivo direttamente al pubblico. Inoltre, gli "Aperol Spritz Live" hanno coinvolto artisti famosi in concerti ed eventi musicali, lavorando con eventi in diretta online!
  5. Attivazione di imprese Locali dal nome Aperol: ha creato luoghi esclusivi come la Terrazza Aperol a Milano e il Chioschetto Apperò a Napoli, dove le persone possono vivere un'esperienza autentica in stile Aperol. Questi luoghi sono stati progettati con elementi che richiamano il prodotto e il suo colore arancione distintivo.

Vorrei evidenziare una sintesi di analisi per me molto importante quando studiamo questi grandi successi, ricordiamo che Aperol ha ottenuto un notevole successo grazie a una combinazione di strategie di marketing mirate. Dalla promozione del suo cocktail iconico a eventi sponsorizzati e collaborazioni di marca, Aperol ancora oggi sperimenta idee e presta molta attenzione alla risposta dell'utente e il suo coinvolgimento con il brand!

Note Media Gessica Garbo


Grazie a tutto il materiale storico conservato pubblicamente presso le fonti autorevoli:

  • https://www.aperol.com/it-it/storia/
  • https://www.aperolspritz.com.au/the-story-of-aperol/ 

Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari; marchi di terzi, nomi di prodotti, nomi commerciali, nomi corporativi e società citati possono essere marchi di proprietà dei rispettivi titolari o marchi registrati d’altre società e sono stati utilizzati a puro scopo esplicativo e a beneficio del possessore, senza alcun fine di violazione dei diritti di Copyright vigenti.


Tutte le informazioni ed i contenuti (testi, grafica ed immagini) riportate sono, al meglio della nostra conoscenza, di pubblico dominio; se, involontariamente, è stato pubblicato materiale soggetto a copyright o in violazione alla legge si prega di comunicarcelo e provvederemo immediatamente a rimuoverlo.
mediagessicagarbo.com non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda i Siti ai quali è possibile accedere attraverso i collegamenti presenti all’interno di questo Sito; anche con queste pagine, mediagessicagarbo.com non intende violare alcun diritto di Copyright. mediagessicagarbo si riserva il diritto di apportare in qualsiasi momento delle modifiche ai presenti termini e condizioni a propria discrezione.

Note Media Gessica Garbo

Attiva la chat
Invia tramite WhatsApp